Le Signorine


Giovedì 20 gennaio 2022 ore 21.00

Nuovo Teatro 

Isa Danieli e Giuliana De Sio

in

Le Signorine

di Gianni Clementi

regia di Pierpaolo Sepe

Le due mattatrici, Isa Danieli e Giuliana De Sio, sono le Signorine: due sorelle zitelle che trascorrono le loro giornate in un continuo e scoppiettante scambio di accuse reciproche. Entrambe zoppe, sole, infelici. Le vediamo passare dai bottoni e cotoni della loro merceria assediata da empori cinesi e fast food mediorientali, alla loro piccola casa, ordinata e pulita, misera di affetto e di arredo. Sullo sfondo i vicoli di Napoli.

Addolorata, dopo una vita condotta all’insegna del sacrificio e del risparmio, cui è stata obbligata dalla

sorella, vuole finalmente godersi la vita.

Rosaria, che ha fatto dell’avarizia e dell’accumulo il fine della propria esistenza, non ha nessuna intenzione di intaccare il cospicuo conto bancario, cresciuto esponenzialmente nel corso degli anni. L’unico vero sfogo per Rosaria e Addolorata sembra essere il loro continuo provocarsi a vicenda, a suon di esilaranti battibecchi senza esclusione di colpi. Nella loro veracità napoletana, Rosaria e Addolorata sanno farci divertire e commuovere, raccontando con grande ironia, gioie e dolori della vita familiare.

In scena un esilarante tran-tran quotidiano fatto di piccoli soprusi e di grandi rimpianti, di ricordi e recriminazioni, di dispetti e carezze trattenute, di sogni malandati e desideri nascosti.

Un testo irriverente e poetico che ricorda come la famiglia sia il luogo dove ci è permesso dare il peggio di noi, senza il rischio di perdere i legami più importanti.

QUI IL DEPLIANT INFORMATIVO CON TUTTI I DETTAGLI

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi