Museo Internazionale della Croce Rossa


Il Palazzo Triuzzi Longhi, costruito al finire del ‘700,  appartenne ad una nobile famiglia castiglionese che nel 1959 per iniziativa di Enzo Boletti, ospita il Museo Internazionale della Croce Rossa. 

La visita del Museo consente di vivere il percorso di questa grande organizzazione Internazionale, dalla sua nascita – con i sette principi fondamentali – alla sua evoluzione, con particolare attenzione alle attività odierne, svolte in varie parti del mondo. 

Nelle sue sale è infatti ospitata un’ampia collezione di attrezzature, mezzi di soccorso, documenti e testimonianze varie dalla straordinaria opera di soccorso prestata dalle donne castiglionesi ai feriti della Battaglia di Solferino e San Martino del 1859, che ispirò al ginevrino Henry Dunant l’ideazione della Croce Rossa, quello che oggi è il più importante sodalizio umanitario laico diffuso nel mondo. Molti dei quarantamila feriti, trasportati a Castiglione delle Stiviere il 24 Giugno 1859, furono curati in città, dove il sacerdote Don Lorenzo Barzizza coordinò le opere di soccorso, trasformando chiese, monumenti e case private in ospedali temporanei.

  • Indirizzo: Via Giuseppe Garibaldi, 50  – Castiglione delle Stiviere MN
  • Telefono: 0376 638505
  • Email: info@mcri.it
  • Sito: https://www.micr.it/
  • Orari di apertura: dalle ore 9 alle ore 12 dal Mercoledì alla Domenica; Venerdì,Sabato e Domenica apertura pomeridiana dalle 15 alle 18.
  • Biglietto intero: 8€
    • Bambini :  gratuito fino a 7 anni
    • Ridotto : € 5,00:
      • Over65
      • Studenti 
      • Gruppi 
      • Membri Croce Rossa 
      • Visite guidate : su richiesta



Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi